Nella scuola contemporanea gli strumenti multimediali di comunicazione e trasmissione delle informazioni costituiscono i veicoli fondamentali per l’approccio educativo rivolto ai “nativi digitali”, se impiegati nella direzione della crescita formativa e culturale. E’ compito del docente porre un’attenzione particolare a tali strumenti, utilizzandoli in maniera efficace e rispondente alle specifiche esigenze didattiche.

Il corso introduce ai più efficaci strumenti informatici, LIM, tablet, laptop, alle tecniche digitali più funzionali all’attività di insegnamento – apprendimento. Infine spiega come progettare attività e lezioni didattiche impiegando tali strumenti, in linea con le novità contenute nella legge n. 10/2015.

Finalità

Il corso è finalizzato principalmente alla conoscenza delle possibilità offerte dalle nuove tecnologie digitali nella didattica e permette di rilevare quanto tali strumenti possano rendere il proprio lavoro di docenti più efficiente e in linea con le esigenze di crescita delle nuove generazioni. In particolare si propone di far conoscere come è fatta la Lavagna Interattiva Multimediale sia a livello di software sia di hardware. Insegna a utilizzare i principali applicativi del tablet e del laptop e i comandi e gli strumenti dei software gestionali per creare lezioni interattive ed esercizi pratici. 

Durata

25 ore    UNA UNITA’ FORMATIVA

Obiettivi

  • Introdurre alle competenze informatiche di base
  • Conoscere i concetti fondamentali delle T.I.C.   
  • Conoscere i principali software e applicativi di uso corrente e in uso nella scuola
  • Acquisire le nozioni di base per l’utilizzo di strumenti quali il tablet,  la lim, il laptop in ambiente scolastico
  • Costruire lezioni didattiche mediante gli strumenti digitali
  • Utilizzare semplici contenuti multimediali nella didattica disciplinare

Contenuti

  1. Tecnologia e Didattica 
  2. Le nuove tecnologie applicate alla didattica
  3. LIM, tablet e laptop in classe.
  4. Ottimizzazione dell’impiego delle risorse tecnologiche disponibili
  5. La struttura e le caratteristiche operative della LIM, del tablet e del laptop
  6. I contenuti didattici disponibili in rete
  7. E- book
  8. I principali strumenti compensativi per gli studenti con bisogni educativi speciali
  9. Elementi del Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD)

Destinatari

Il corso, per le tematiche oggetto di approfondimento, trasversali e interdisciplinari, coinvolgeranno docenti di ogni ordine e grado del territorio regionale.

Ø  Partecipanti
Docenti scuola dell’infanzia
Docenti scuola primaria
Docenti scuola secondaria di 1° grado
Docenti scuola secondaria di II grado

 

Azioni di Monitoraggio

Il progetto sarà monitorato in tutte le fasi di sviluppo, soprattutto considerando le esigenze degli utenti e l’esperienza di ciascuno. Quest’ultima costituirà un elemento utile non solo per il bilancio delle competenze individuali ma per la riflessione collettiva e per l’adozione di strategie operative efficaci.

Saranno utilizzati test di rinforzo dell’apprendimento (adozione di questionari, simulazioni d’aula per accertare la ricaduta del processo dal punto di vista degli esiti e dell’efficacia delle scelte metodologiche).

Verifiche finali

Test a risposta multipla.

Il test sarà costituito da 20 items del valore di punti 0,5 ciascuno per un totale di 10/10. Il corso si intende superato al punteggio di 7/10.

Mappatura delle competenze

Con il corso si vogliono fornire conoscenze e abilità tali da permettere al docente di acquisire le competenze per un utilizzo corretto degli strumenti delle nuove tecnologie, per raccogliere, elaborare, valutare, conservare, presentare contenuti e informazioni. Inoltre si vuole permettere al docente di essere aggiornato sui nuovi strumenti multimediali che gli consentono di realizzare un insegnamento più moderno e più vicino ai discenti.  

I partecipanti, alla fine del percorso formativo, dovranno essere in grado di: 

  1. Creare semplici contenuti multimediali
  2. Gestire la comunicazione multimediale  
  3. Realizzare lezioni multimediali